I cookie ci aiutano a offrire servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Programma del mese di Marzo 2018

Giovedì 01 marzo 2018 - Ore 20.30 - Conviviale per soci ed ospiti

Luogo: Terrazza Miravalle - Piazza del Castello 3, San Miniato

Tema della serata: La storia del nostro teatro

Presentazione del libro racconto di Mario Rossi Locci sulla storia del Dramma nelle sue fasi organizzative.

Un modo con cui il Nostro Rotary Club ha voluto sostenere la cultura attraverso la ricostruzione storica di una delle più belle avventure del Teatro Italiano: il Teatro del Cielo, il Dramma Popolare di San Miniato.

Giovedì 15 marzo 2018 - Ore 20.30 - Conviviale per soci ed ospiti

Luogo: Terrazza Miravalle - Piazza del Castello 3, San Miniato

Tema della serata: "Premio alla Professionalità" a Mirella Guerrieri

Mirella Guerrieri (al secolo Fedora in quanto mio padre, non si sa come e perché, quando andò all’anagrafe invece di dire all’impiegato il nome pensato insieme a mia madre Mirella, disse Fedora) nata a Fucecchio il 25.08.1933.

Diplomata alla scuola universitaria di Firenze il 26.05.1954.

Dopo il diploma ho fatto l’assistente volontaria in ospedale a Fucecchio come ferrista in sala operatoria al fianco del grande Professor Tuci ed un po’ in ostetricia. Nello stesso tempo seguivo mia madre, ostetrica condotta, per imparare la professione, durante le sue visite ed assistenze domiciliari.

Ho iniziato la mia libera professione dopo essermi sposata nel 1957 a Santa Croce Sull’Arno.

Il mio primo parto, a domicilio, è avvenuto il 04.05.1958 e da lì è veramente iniziata la mia professione di ostetrica e da quella data fino al 10.03.1969, sono 164 i miei bambini nati in casa.

Dopo sono entrata definitivamente in ospedale (San Pietro Igneo di Fucecchio) perché volevano costituire una sezione di ostetricia e chiesero a me ed al Dott. Berti (pediatra di Santa Croce Sull’Arno) e con insistenza, visto che eravamo i due professionisti con maggior numero di pazienti di "fondare il reparto di ostetricia". Da Fucecchio (dove sono stata nominata capo-ostetrica) tale reparto è stato poi spostato a San Miniato dove ho raggiunto l’età della pensione nel 1988.

Ho continuato la libera professione sino alla fine del 2016.

Adesso faccio "la mamma di scorta" alle bambine che ho fatto nascere e che sono veramente tante (facendo un calcolo, molto approssimativo, i miei bambini sono circa 4.500).

Sito realizzato da Niccolò Banti